Cerca
Close this search box.

A Castelfranco festa grande per i 100 anni di Iliana. Primo giorno dell’anno con un compleanno speciale

di Franco Giunti

Un secolo di vita è il prestigioso traguardo che ha tagliato oggi primo dell’ anno 2024 Iliana Venturi nei Gonnelli, nata il 1 gennaio 1924 a Rocca Ricciarda, comune di Loro Ciuffenna, ma castelfranchese da quando si è sposata nel 1946 con Dino Gonnelli, deceduto nel 2005. A festeggiarla un piccolo esercito di familiari guidato dai figli Corrado, Lisandro e Massimo, che si è dato appuntamento prima in chiesa per la S. Messa e poi al circolo Mcl in via Palestro per il pranzo e il tradizionale taglio della torta di compleanno. Lucida e attiva, “nonna” Iliana è l’espressione di quelle “mamme di una volta” che hanno fatto del rispetto reciproco, della sua famiglia, del lavoro nella campagna e della preghiera quotidiana i pilastri della propria vita.

Per questo motivo l’Amministrazione Comunale di Castelfranco Piandiscò ha deciso di consegnare per mano del sindaco Enzo Cacioli una targa alla centenaria che ha ricevuto durante i festeggiamenti. Iliana ha vissuto in prima persona l’evoluzione di usi e costumi di tre generazioni. “Quando ero adolescente, – racconta la signora di Castelfranco di Sopra – la gente si spostava a piedi, si lavava con l’acqua corrente del borro o attinta dai pozzi, si scaldava al camino e faceva il pane in casa. La vita era molto più dura di adesso, ma fra le persone c’ erano più amore, più armonia e meno individualismo”.

Articoli correlati