Cerca
Close this search box.

Domani a Montevarchi la festa della Misericordia

Festa della Misericordia di Montevarchi domani, domenica 9 giugno nel cuore del centro cittadino. Un evento che si ripete di anno in anno e che in questo 2024 sarà ancora più importante per l’inaugurazione di un nuovo mezzo di soccorso che andrà ad aiutare tutta la popolazione dell’intero Valdarno. Il programma dei festeggiamenti, che si concentreranno in Piazza Varchi, vede il ritrovo alle 8.30 nella sala parrocchiale della Collegiata di San Lorenzo per la distribuzione e benedizione dei panini benedetti, a seguire l’accoglienza delle consorelle e la Santa Messa per poi arrivare alle 12 per la benedizione del nuovo mezzo di soccorso, la foto di gruppo e la sfilata per le vie cittadine.

 

 

Nel corso della mattinata anche il “giuramento” dei volontari che diverranno effettivi a un anno dalla loro iscrizione. “Per noi è un giorno molto importante – afferma il governatore della confraternita Marco Storri – perché nel nostro piccolo cerchiamo di rendere omaggio a tutti coloro che, tra dipendenti e semplici volontari, si mettono al servizio della popolazione in qualunque momento del giorno. In questo 2024, poi, la festa sarà doppia perché inaugureremo un nuovo mezzo che sappiamo quanta importanza possa rivestire non solo all’interno della collettività montevarchina ma in tutto il Valdarno in generale”. Un classico appello per far arruolare nuovi volontari non può di certo mancare: “Ne abbiamo sempre bisogno, peraltro dopo l’estate comincerà il nuovo corso di soccorritore base e ci auguriamo che ci sia una grossa partecipazione come già accaduto altre volte”.

Articoli correlati