Cerca
Close this search box.

Il Prefetto di Arezzo scrive ai sindaci: “Informare i cittadini più anziani sul pericolo truffe”

Mettere in campo tutte le possibili azioni di informazione per sensibilizzare i cittadini sui pericoli che gli anziani corrono per le frequenti truffe cui sono soggetti. È questo il messaggio che il Prefetto di Arezzo Maddalena De Luca ha fatto pervenire a tutti i Sindaci della provincia in relazione alla nuova ondata di episodi avvenuti in questi ultimi giorni.
Nella lettera il Prefetto esprime preoccupazione per la recrudescenza del fenomeno che, oltre al danno economico del furto di denaro e di altri beni, può comportare conseguenze negative sulla vita degli anziani e sulla qualità delle loro relazioni umane.
È per questo fondamentale, scrive il Prefetto, che si sviluppi una mirata azione di prevenzione da parte anche delle amministrazioni comunali, perché solo un’adeguata conoscenza dei rischi di essere soggetti a questo tipo di raggiri e truffe, può scongiurare il perpetuarsi di eventi criminosi nei confronti degli anziani e di tutte le persone in condizioni di particolare fragilità.

Articoli correlati