Cerca
Close this search box.

Nuovo tutor in funzione sulla Grosseto-Siena, la strada che porta al mare molti valdarnesi

A metà maggio dovrebbe entrare in funzione un nuovo tutor sulla Statale Grosseto-Siena, percorsa, durante il periodo estivo, anche da migliaia di automobilisti valdarnesi diretti verso la costa maremmana, da Follonica a Castiglione della Pescaia, da Marina di Grosseto all’Argentario. Andata e ritorno. Come ha ricordato al Corriere di Siena il sindaco di Monticiano Alessio Serragli, c’è stato uno slittamento di diversi mesi per l’attivazione del servizio, che sarebbe dovuto entrare in funzione prima della fine del 2023. Prescrizioni varie hanno comportato una serie di ritardi nell’installazione. Già collocata la segnaletica che avvisa l’automobilista dell’inizio della misurazione della velocità media, in questi giorni i tecnici incaricati stanno posizionando i due dispositivi, uno all’inizio e l’altro alla fine del tratto.

 

 

Il tratto interessato è di 1.600 metri, in direzione di Siena, tra il chilometro 40.2 e il chilometro 41.8. Per intenderci, subito dopo il viadotto del Petriolo, nell’ultimo tratto a quattro corsie prima del restringimento e l’inizio del lotto 9. Il limite è di 90 km/h, ma quando saranno pronti i lavori del raddoppio delle corsie, anche in quel tratto la velocità massima consentita potrebbe raggiungere i 110 km/h.

 

 

 

Articoli correlati