Cerca
Close this search box.

Servizio Civile Universale: un posto disponibile all’Oratorio Don Bosco di San Giovanni

Il servizio civile universale è un’attività di volontariato che consiste nel dedicare un anno della propria vita al servizio e alla promozione di attività collegate ai valori fondativi della Repubblica italiana, attraverso azioni per le comunità e per il territorio. Questo è quanto prevede il bando aperto dall’oratorio don Bosco di San Giovanni. L’opportunità è aperta a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e 28 anni regolarmente residenti in Italia. La struttura aderisce, al progetto della durata di dodici mesi “I Musicanti di Brema 2.0” proposto dall’ANSPI e dalla fondazione ETS Amesci, con lo scopo di intervenire nel settore dell’assistenza a minori e giovani in condizioni di disagio o di esclusione sociale.

“Partecipare ad un progetto di servizio civile è un’occasione per interfacciarsi per la prima volta con un ambiente lavorativo formativo, sicuro e protetto che permetta di mettersi in discussione e che ha lo scopo di rendere i giovani maggiormente consapevoli del proprio
futuro.” così descrive il progetto la responsabile dell’Oratorio Claudia Bandini. “Il servizio civile in Oratorio è stato per me l’opportunità per mettermi a servizio dei numerosi bambini e ragazzi che ogni giorno frequentano il luogo. L’esperienza del doposcuola è stata la più arricchente perché mi sono sentita veramente utile e ho avuto la sensazione di essere importante per il loro percorso”.

Il servizio civile universale si svolgerà all’interno dell’Oratorio Don Bosco a partire dal mese di maggio 2024 e consisterà in un impegno di 25 ore settimanali e in un compenso mensile che ammonta a 507,40€. L’incarico comprende il prendere parte alle attività dei centri estivi, prestare aiuto al servizio di doposcuola ai ragazzi delle elementari e delle medie e la partecipazione alla vita del “cortile”, ovvero dell’Oratorio come spazio di accoglienza, a bassa soglia, per bambini e ragazzi. Per iscriversi è necessario presentare la domanda entro il 15 febbraio al link
https://domandaonline.serviziocivile.it/.

Articoli correlati