Cerca
Close this search box.

Alleanza Verdi Sinistra chiama tutti a raccolta. “Anche in Valdarno sostenete le nostre liste e i nostri candidati”

Un invito a sostenere le proprie liste e i propri candidati anche in Valdarno e, nei comuni dove l’alleanza non è presente, a supportare le liste di centro sinistra, e non quelle dove vi sono candidati di provenienza di destra o leghista. Questo l’appello partito dall’Alleanza Verdi-Sinistra, che ha sottolineato come sostenere AVS significhi rafforzare l’Europa e costruire un’alternativa all’attuale governo. È stato ricordato come la tornata elettorale del prossimo giugno, nella quale le elezioni amministrative sono accorpate a quelle europee, sia cruciale. “Si deciderà il futuro dell’Europa, se dovesse essere più debole e divisa, come vogliono Fratelli d’Italia e Lega, o più coesa, solidale e democratica, cioè capace di superare il meccanismo dei veti incrociati che paralizzano i suoi processi decisionali”.

 

 

“Con le elezioni amministrative, invece, si deciderà, oltre al governo di ciascun comune, anche il prossimo futuro dell’Italia, perché le affermazioni del centro destra anche a livello locale rafforzerebbe l’attuale maggioranza di governo nazionale – hanno spiegato Leonardo Simoni e Guido Pasquetti  – Per questo motivo, Alleanza Verdi-Sinistra è presente con proprie liste, come a San Giovanni Valdarno a sostegno di Valentina Vadi, o con propri candidati come a Bucine, dove Aaron Mattia Mirotti è candidato con la lista “Per una comunità Attiva con Paolo Nannini”,  o come a  Terranuova Bracciolini dove, con la lista “Insieme per Terranuova” che sostiene Sergio Chienni, sono candidati Marco Bonaccini e Francesca Faelli”.

Articoli correlati