Cerca
Close this search box.

“La candidata Alice Vieri ha coniugato freschezza e spontaneità giovanile”. Rifondazione Comunista soddisfatta

CONFRONTO CANDIDATI SINDACI SGV - VALDARNO 24

Siamo giunti al termine di una campagna elettorale molto significativa per il Partito della Rifondazione Comunista, che ha tracciato un bilancio di queste settimane di lavoro. Come noto c’è stata una convergenza con il Movimento 5 Stelle che ha portato alla candidatura di Alice Vieri. “L’accordo che è stato siglato con i 5stelle ha prodotto dopo un’attenta riflessione da entrambe le parti ,un programma che in cima alla sua agenda politica ha il sostegno delle fasce di popolazione più in difficoltà – ha detto Mirko Vichi, segretario del Prc del Valdarno – Abbiamo fatto incontri a tema con famiglie, giovani e pendolari; inoltre nella miriade di gazebo e volantinaggi dislocati in tutto San Giovanni senza saltare un giorno abbiamo avuto un riscontro molto positivo che PRC è tornato sulla scheda elettorale per le comunali; anche perché è un territorio che a radici molto profonde con la storia comunista e della sinistra in generale Cosa non facile di questi tempi visto che le ideologie e le idee contano sempre meno, lasciando il posto agli interessi personali e al profitto in primis, basta vedere cosa succede nel nostro Valdarno”.

 

 

“Alice Vieri, la nostra candidata sindaco, ha dimostrato di saper coniugare la freschezza e le spontaneità giovanili, con la saggezza e la responsabilità che derivano dal suo impegno lavorativo come educatrice e dal suo percorso di studi – ha concluso Vichi –  Faccio un appello alla sinistra valdarnese e al grande popolo dell’astensione di andare ai seggi e votare per Progressisti per San Giovanni , l’unica lista comunista di sinistra e progressista”.

Articoli correlati