Cerca
Close this search box.

Nuovi incontri a Castelfranco Piandiscò della lista “Sentire Comune”, a fianco del candidato sindaco Massimo Mandò

Proseguono gli incontri della Lista “Sentire Comune” con il candidato sindaco di Castelfranco Piandisco Massimo Mandò e i 12 componenti della lista. Appuntamenti organizzati nelle frazioni montane di Lama, Galligiano, Certignano e Pulicciano, per rimarcare, come hanno spiegato i componenti della lista, l’importanza che queste aree “periferiche” rivestono per lo sviluppo del territorio, anche dal punto di vista turistico. Senza dimenticare i residenti e la tutela delle persone fragili che vi abitano. “Durante questi incontri – hanno spiegato- abbiamo presentato la nostra proposta della “Consulta delle Frazioni”, uno strumento fondamentale per il confronto diretto con i cittadini. Servirà a dare voce alle diverse comunità, permettendo una partecipazione attiva e continuativa alle decisioni che riguardano il loro futuro. Questo organo avrà il compito di raccogliere le istanze delle frazioni e favorire una gestione più partecipativa e condivisa delle risorse e delle iniziative locali”.

 

 

Riguardo agli interventi, un progetto centrale del programma di “Sentire Comune”, che si interconnette col Cammino della Setteponti e il sentiero delle Balze, è il “Sentiero dell’Iris”, un percorso turistico e naturalistico che attraverserà le frazioni montane, valorizzando il patrimonio paesaggistico e florale della zona. “Questo sentiero – è stato spiegato – non solo attirerà turisti, ma offrirà anche agli abitanti un luogo di svago e benessere, contribuendo a migliorare la qualità della vita e a promuovere un turismo sostenibile”. Nei prossimi incontri a Castelfranco, Faella e Piandiscò, saranno poi presentate le iniziative, con un focus particolare su sociale e ambiente. Tra i progetti chiave, il nuovo centro diurno, pensato per offrire servizi di supporto e assistenza alle famiglie e agli anziani, e lo sviluppo della Comunità Energetica “Castelfranco Piandiscò Green”.

“Questa comunità energetica – hanno sottolineato i componenti della lista a sostegno di Massimo Mandò – rappresenta un passo significativo verso la sostenibilità ambientale, promuovendo l’uso di energie rinnovabili e la riduzione delle emissioni di CO2, facendo risparmiare i cittadini. Un altro punto cruciale del nostro programma è l’incremento dei posti disponibili negli asili nido pubblici e nelle Residenze Sanitarie Assistenziali (RSA). Crediamo che sostenere le famiglie e garantire un’assistenza adeguata agli anziani – ha puntualizzato Sentire Comune- siano priorità essenziali per una comunità prospera e solidale”.

La prossima settimana proseguiranno poi gli incontri con le frazioni a Valle, tra cui
Montalpero, Ontaneto, Urbini, Vaggio e Matassino, oltre ad altri incontri nelle localita collinari e montane di Caspri, i Poggi e Casabiondo. “In queste località, presenteremo le nostre idee per aumentare la sicurezza veicolare e migliorare la vivibilità degli abitati – ha chiarito la squadra di Mandò – Prevediamo la realizzazione di nuove piste ciclopedonali, che renderanno più sicuri gli spostamenti a piedi e in bicicletta, e la creazione di nuovi spazi verdi attrezzati, per offrire ai cittadini luoghi di incontro e svago, oltre a nuove asfaltature e punti di illuminazione pubblica”.

Articoli correlati