Cerca
Close this search box.

Ladri in azione a Montevarchi. Svaligiano una casa in via Piave. Altra effrazione a Bucine

Furto nella prima serata di ieri a Montevarchi, in via Piave. Presa di mira una abitazione a tre piani dove abita una famiglia del posto. Il padrone di casa, insieme al padre e ai figli, attorno alle 20 è uscito per andare a cenare in un locale della zona, poco distante. E’ in quel momento che i malviventi, probabilmente in appostamento, sono entrati in azione. Due di loro si sono recati sul retro dell’edificio, mentre un altro, probabilmente, faceva il palo all’interno di un’autovettura. Hanno scardinato una porta finestra e, dopo essere entrati all’interno, in assenza dei proprietari, hanno arraffato un orologio, monili in oro e 250 euro in contanti.

Quando alle 21,15 il padrone di casa e i familiari sono rientrati in casa, hanno fatto l’amara scoperta. L’appartamento era sottosopra e hanno subito capito che qualcuno era entrato per rubare. Ma i ladri, nel frattempo, se l’erano già svignata. Immediata la telefonata alle forze dell’ordine. Gli uomini della Compagnia dei Carabinieri di San Giovanni si sono portati sul posto, hanno fatto i rilievi e avviato le indagini per risalire agli autori del furto. E’ il terzo episodio del genere che si verifica nella zona di via Piave negli ultimi mesi.

Ieri i malviventi hanno colpito anche a Bucine. Il padrone di casa si è assentato dalle 19 alle 19,30 per andare a prendere la bambina che gioca a calcio e quando è rientrato ha fatto l’amara scoperta. I ladri avevano forzato un finestrone che si affaccia sulla via centrale del paese. Ma il bottino è stato pari a zero. Anche in questo caso le indagini sono affidate ai Carabinieri.

Articoli correlati