Cerca
Close this search box.

Maxi rissa davanti ad una discoteca a Firenze. Quattro valdarnesi denunciati

Maxi-rissa tra una trentina di giovani davanti a una discoteca di Firenze sud la notte scorsa, in via Carlo Alberto Dalla Chiesa, dove verso le 4.45 è intervenuta la polizia su richiesta degli addetti alla sicurezza del locale che non riuscivano a calmare gli animi. Agenti delle Volanti hanno trovato numerosi di loro a picchiarsi. Poi c’è stato un fuggi fuggi generale, molti sono scappati nelle strade di Rovezzano e nei campi. Quattro sono stati bloccati, portati in questura e denunciati per rissa: tre sono abitanti a Montevarchi e uno a Figline Incisa Valdarno. Hanno fra i 18 e i 21 anni, sono tutti italiani, due di seconda generazione, caratteristiche che rispecchiano anche quelle dei partecipanti alla rissa fuggiti.

La polizia sta svolgendo indagini per definire le cause alla base dello scontro e sono state prelevate le immagini delle telecamere con cui potranno essere identificati anche gli altri. Inoltre, ci sono testimonianze del personale del locale. La rissa è stata all’esterno, in strada, ma è plausibile che gli screzi possano essere maturati all’interno della discoteca, quindi anche gli addetti potrebbero contribuire a fornire elementi utili alle indagini. Secondo una ricostruzione, potrebbero essersi fronteggiate due compagnie di amici: prima si sarebbero colpiti due contro due, poi tre contro due, via via altri si sarebbero aggiunti a rendere numeroso lo scontro. I motivi al momento sono da stabilire. (ANSA)

Articoli correlati