Cerca
Close this search box.

Metteva in vendita apparecchi elettronici in bacheche virtuali. E scatta la denuncia

E’ stato denunciato per un truffa un 40enne siciliano residente ad Asti che metteva in vendita in line, in bacheche virtuali, apparecchi elettronici “MP3”, di fatto inesistenti. Nella sua rete è finito un 21enne valdarnese, che ha versato 149 euro sulla carta postepay intestata all’uomo. Senza naturalmente ricevere nulla in cambio. E’ scattata così la denuncia e i Carabinieri della Stazione di Castelnuovo dei Sabbioni, a conclusione delle indagini di rito, lo hanno deferito in stato di libertà.
Sempre i militari di Castelnuovo dei Sabbioni hanno denunciato in stato di libertà un 30enne residente in Valdarno, nullafacente e pregiudicato. I Carabinieri, durante un servizio perlustrativo, hanno sorpreso il giovane mentre dormiva all’interno della propria autovettura. Nel corso della perquisizione, è stato rinvenuto nella tasca del giubbotto un coltello a serramanico con lama di cm 8,5, di cui il 30enne non è stato in grado di giustificare il possesso.

Articoli correlati