Cerca
Close this search box.

Minore cade dal ponte Annibale a Piandiscò. Portato in codice rosso al Meyer

Grave infortunio nel pomeriggio di oggi, poco prima delle 17, a Piandiscò. Alle 16:53 i mezzi di soccorso Asl Tse sono stati attivati per la caduta di un ragazzo di 13 anni dal Ponte di Annibale, un ponte romano sul torrente Resco. Il giovane, uno scout originario di Firenze, stava svolgendo un campo estivo effettuando una serie di escursioni con l’accompagnamento di adulti. Quando il gruppo ha attraversato il ponte pedonale il giovane si è appoggiato ad un parapetto in legno che delimitava la struttura, che ha ceduto. Ha fatto un volo di cinque metri cadendo rovinosamente a terra. I soccorsi sono scattati immediatamente e sul posto si sono portati l’automedica del Valdarno, l’ambulanza della Misericordia di Castelfranco, i Vigili del fuoco di Montevarchi e i Carabinieri della stazione di Terranuova, per ricostruire la dinamica dei fatti. Il 13enne è stato recuperato dai pompieri con il verricello è affidato alle cure del 118. È stato quindi ospedalizzato dal Pegaso 1 in codice rosso al pronto soccorso del Meyer. Il ponte è stato posto sotto sequestro per le indagini del caso.

Articoli correlati