Cerca
Close this search box.

Profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Martina Mansueto

Valdarno in lutto per la scomparsa prematura di Martina Mansueto e cordoglio del Movimento Consumatori Toscana – Arezzo e Sportello dei Cittadini di Arezzo che si è stretto al dolore dei familiari, a cominciare dal padre Armando, presidente della sezione aretina.
Martina si è spenta a soli 41 anni per un male incurabile. Residente a Bra, in provincia di Cuneo, insegnava nella locale scuola elementare e si è sempre contraddistinta per il suo impegno nel volontariato, sia in Piemonte sia in Toscana, in particolare come attrice e insegnante di teatro.


Cresciuta a Santa Barbara, nel Comune di Cavriglia, Martina Mansueto era anche stata Consigliere della Provincia di Arezzo per l’Italia dei Valori e responsabile dell’ufficio stampa del padre Armando, organizzatore di manifestazioni fieristiche ed in particolare di Valdeuropa.
I funerali saranno celebrati sabato prossimo alle 10 nella Chiesa Parrocchiale di San Vittore Martire di Pollenzo, frazione di Bra. Anche la redazione di Valdarno 24 partecipa al lutto e rivolge ai familiari le più sentite condoglianze.

Articoli correlati