Cerca
Close this search box.

Spugne fritte nei pressi di un fontanello pubblico. E scatta l’allarme per gli animali

La segnalazione è arrivata questa mattina. Sono state trovate alcune spugne fritte nell’area del fontanello pubblico a Rignano sull’Arno. Un pericolo principalmente per gli animali. L’allarme è partito da alcuni cittadini. L’area interessata è quella di via Indipendenza/via della Businga. Il Comune è intervenuto con la Polizia Municipale e le Guardie zoofile per rimuovere le spugne, trovate in grossa quantità. Saranno inviate all’Ufficio profilassi di Scandicci per analizzarne il contenuto.

 

 

L’assessore per il diritto degli animali Silvia Meli ha quindi lanciato un appello e ha chiesto ai cittadini di prestare la massima attenzione nella zona del rinvenimento, di tenere i cani al guinzaglio e di segnalare movimenti strani o sospetti. “In questi casi – ha sottolineato al’assessore – è importante la collaborazione fra cittadini ed istituzioni, come avvenuto qualche mese fa quando, più o meno nella stessa area, si verificarono episodi di avvelenamento di alcuni gatti”.

Articoli correlati