Cerca
Close this search box.

A Cavriglia e San Giovanni sinergia per la nascita della Comunità Energetica Rinnovabile. 9 parchi fotovoltaici

Le amministrazioni di Cavriglia e San Giovanni hanno incaricato il Consorzio Energia Toscana di valutare l’utilizzo di aree specifiche all’interno dei due territori nei quali poter realizzare impianti fotovoltaici a terra da mettere a disposizione di una Comunità Energetica. Sono state individuate nove aree di un ettaro ciascuno che produrranno complessivamente dagli 8 ai 9 milioni di kilowatt di energia. Questa mattina, in municipio a Cavriglia, è stato firmato l’accordo, che la spinto i due Comuni a coordinarsi in materia di politiche energetiche. La Comunità Energetica Rinnovabile sarà costituita nella forma di società cooperativa ed avrà sede legale nel Comune di Cavriglia e con una sede operativa anche nel Comune di San Giovanni. Come hanno ricordato i due sindaci, la Cer avrà uno scopo mutualistico, svolgendo la propria attività nel solo ed unico interesse della comunità e senza fini di speculazione privata. I territori dei due comuni ricadono nell’ambito della stessa cabina primaria e questo ha consentito di portare avanti il progetto senza ostacoli. I benefici non saranno solo per i cittadini, ma anche tutto il comparto industriale, artigianale e commerciale, che ha pagato un dazio pesante prima alla pandemia e poi all’aumento dei costi delle bollette.

Ai nostri microfoni i due sindaci Vadi e Degl’Innocenti o Sanni

 

 

 

 

Articoli correlati

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 813