Cerca
Close this search box.

“Alla Gruccia chiuse le prenotazioni per la visita oculistica”. La denuncia di Costantino Ciari

“All’ospedale di Santa Maria alla Gruccia non è più possibile prenotarsi per una visita oculistica. Almeno fino al prossimo mese di gennaio”. La denuncia è del responsabile nazionale sanità della Lega Nord Costantino Ciari, che ha ricordato come le liste d’attesa fossero arrivate ormai a dodici mesi. “Così la Asl – ha tuonato l’esponente del Carroccio – invece di pensare a rafforzare il personale con un altro oculista, ha pensato bene di chiudere le prenotazioni. Siamo alla follia”. Il rappresentante della Lega ha poi sottolineato l’efficienza di un reparto che funziona benissimo, servendo anche il Valdarno Fiorentino, con personale preparato. “Reparto che viene in qualche modo smobilitato -ha aggiunto Ciari – perchè alla fine è questo che si vuole: indirizzare con il disservizio le persone verso gli ospedali di riferimento di mega area, costringendo i pazienti a trasferte di ore anche per una semplice cataratta”.

.

Articoli correlati