Cerca
Close this search box.

Allievi B. La Sangiovannese esce sconfitta nel derby. Il resoconto della gara

Per il campionato Allievi B riflettori puntati sul derby tra Montevarchi e Sangiovannese. Hanno vinto i rossoblù che, pur non stravincendo, hanno dimostrato di essere più forti rispetto agli azzurri di Mister Tronconi, privi però di due pedine fondamentali, Tacchini e Grandi, che giocano ormai stabilmente nella squadra dei 2002 elite.
I padroni di casa provano subito ad imporre il loro bel gioco con palla a terra, ma la Sangiovannese chiude bene gli spazi non dando modo agli avversari di sfondare la retroguardia.
8’ Chottong ci prova con un’azione dalla dx, salta il diretto difensore e libera il destro che parte alta sopra la traversa.
Al 15’ si fa vedere la Sangio con Ranfagni che dalla tre quarti d’attacco prova un tiro cross che per poco Fabbrini non riesce ad intercettare in mezzo all’area di rigore; sarebbe stato a tu per tu con Antonelli.
Gli azzurri attuando un bel pressing basso al 17’ riescono a riconquistare la palla, Borghi la mette nel mezzo per Andreaggi che stoppa e vede l’inserimento di Fabbrini che a sua volta stoppa di petto e prova la girata di sinistro sul secondo palo ma la palla passa larga.
25’ si rifà vedere il Montevarchi con Panzieri sulla destra. Salta il difensore con un paio di dribbling e scocca il destro ma anche questa volta la palla esce alta.
31’ episodio molto discusso dagli ospiti. Contrasto in area azzurra tra Ranfagni e Badii e il direttore di gara sanziona la massima punizione, tra l’incredulità generale e le proteste della panchina azzurra.
Va sul dischetto Kebede che batte ma Noli fa una grande parata e respinge il rigore lasciando invariato il punteggio.
33’ cross dalla destra del Montevarchi. Ranfagni si gira ed alza il braccio colpendo clamorosamente la palla, l’arbitro non fischia niente ed a questo giro si levano le proteste dei rossoblu.
Finisce il primo tempo sullo 0 a 0 con un Montevarchi più propositivo, ma senza trovare la via giusta per via di una difesa e centrocampo azzurra ben messa ed arcigna.
Il Montevarchi a questo punto effettua i primi cambi ed entra il bomber Nyamsi e si vede infatti sulla destra che ingaggia un bel duello con Staiano anche al limite della regolarità ma sempre con la massima correttezza.
Al 42’ i padroni di casa passano in vantaggio con una bella azione di Kebede che arriva fino al vertice dell’area piccola e riesce a servire nel mezzo Badii che di destro spinge la palla in rete.
Al 50’ altra decisione discussa del fischietto. Ammonisce il capitano azzurro per proteste e poi dopo aver fischiato una punizione sbagliata lo ammonisce per la seconda volta per aver trattenuto la maglia del centrocampista rossoblu. Secondo giallo a dir poco dubbio ed espulsione tra le proteste.
Cala un po’ il morale della Sangiovannese avendo perso il punto di riferimento dell’attacco. Gli azzurri non riescono a trovare gli appoggi giusti, ma non demordono, e dopo aver effettuato un paio di cambi il duo Tronconi/Vannelli riesce a riassestare la squadra.
Il Montevarchi costruisce bene il suo gioco passando dal mezzo con Panzieri, oggi uno tra i migliori nelle sua fila, e per le vie laterali soprattutto dalla parte di Nyamsi per sfruttare al meglio la sua velocità e tecnica, ma Staiano riesce a chiuderlo bene.
Al 71’ grossa occasione per l’Aquila. Nyamsi si libera del difensore e la mette nel mezzo dove si fa trovare pronto Selloumi che batte sicuro verso la porta ma Noli, il migliore della Sangiovannese, fa una strepitosa parata e nega la gioia del raddoppio.
Al 75’ grossa occasione per la Sangiovannese con Mascia che vince un contrasto a centrocampo, corre verso la porta e con un secco dribbling salta il difensore incrociando con il sinistro, ma la palla esce di un niente.
Bel derby, sempre corretto e vinto dal Montevarchi sia per il gioco espresso e sia per il valore tecnico più alto rispetto agli avversari.
Azzurri con una grande grinta e con alcune pregevoli giocate. La direzione dell’arbitro, invece, non è piaciuta e ha scontentato entrambe le parti.

I Risultati del fine settimana delle squadre giovanili della Sangiovannese

*Juniores Nazionale*
SANGIOVANNESE 1927 – SAN DONATO TAV 1:2
Polo

*UNDER 17 Allievi Regionale*
SANGIOVANNESE 1927 – CASELLINA 1:2
Borsi

*UNDER 16 Allievi B*
MONTEVARCHI – SANGIOVANNESE 1927 1:0

*UNDER 15 Giovanissimi Regionale*
SINALUNGHESE – SANGIOVANNESE 1927 1:2
Borgogni, Martino

*UNDER 14 Giovanissimi B*
SANGIOVANNESE 1927 – MONTEVARCHI sq B 2:0
Giusti, Matteini

*Esordienti A sq.A*
SANGIOVANNESE 1927 – BUCINESE 12:0
2 Bonechi, 2 Castaldo, 2 Perrotti, 2 Pellegrini, Bigazzi, Ceccherini, Montanari, Targi

*Esordienti A sq.B*
TERRANUOVESE – SANGIOVANNESE 1927 sq B 2:3 (FIGC)
Acanti, Chianese, Marchetti, Moretti

*Esordienti B sq.A*
SANGIOVANNESE 1927 – PIAN DI SCO 3:2

*Esordienti B sq.B*
RIPOSO

*Esordienti B sq.C*
SANGIOVANNESE 1927 sq C – OLMOPONTE 2:3

*Eccellenza FEM*
M. SANGIOVANNESE – FILECCHIO FRATRES 1:5
Rinaldi

*Esordienti FEM calcio a 5*
RIPOSO

*FUTSAL serie B calcio a 5*
ELBA ‘97 – FUTSAL SANGIOVANNESE 3:12
3 Mateo, 3 Garcia, 3 Pisconti, 1 Stelloni, Begaj, Cipolli

 

Articoli correlati