Cerca
Close this search box.

Il 25 maggio a San Pancrazio di Bucine i “Fuochi Partigiani”

In occasione dell’ottantesimo anniversario della liberazione dal nazifascismo e dell’atto di ribellione delle formazioni partigiane della provincia di Arezzo, sono stati organizzati per la sera della 25 maggio prossimo al Roseto dei Martiri di San Pancrazio di Bucine i cosiddetti “Fuochi Partigiani”,  che avranno inizio alle 22:00. Il programma prevede l’accensione del faro in ricordo dei fuochi delle Brigate partigiane, “Memorie” dell’estate del 1944, un intervento musicale e la visita al sacrario e al museo. L’iniziativa è organizzata dalla Provincia di arezzo, dalla Regione Toscana e dall’Anpi provinciale di Arezzo.

 

 

Sarà un evento di grande impatto scenografico, che ricorderà i fuochi accesi dalle Brigate Partigiane la sera del 25 maggio 1944 su tutti i crinali dei monti della Provincia di Arezzo, come risposta al decreto della Repubblica di Salò che stabiliva la pena di morte per coloro che facevano parte di bande armate e l’impunità a chi si sarebbe consegnato entro le ore 24 di quel giorno. Così, l’Anpi provinciale ha deciso di celebrare quei momenti impressi nella storia.

 

 

Articoli correlati