Cerca
Close this search box.

“Nessuna situazione critica all’interno della Rsa di Bucine”. Benini risponde alla minoranza

Nessuna criticità all’interno della Rsa di Bucine. Nei giorni scorsi l’opposizione aveva “denunciato” problemi all’impianto di riscaldamento dell’edificio e nelle ultime ore è intervenuto il sindaco Nicola Benini. Ieri si è tenuta l’ispezione non programmata della Commissione di Controllo della USL e come ha spiegato il primo cittadino, non sono stati rilevati problemi.  “In tutta la struttura è stata riscontrata una temperatura adeguata (tra 19 e 23 gradi) – ha detto Benini riprendendo il verbale redatto –  Al momento del sopralluogo l’impianto di riscaldamento risultava funzionante. Sono stati effettuati dei colloqui con alcuni ospiti della struttura i quali non hanno espresso disagi rispetto alla condizione climatica e alla temperatura dell’acqua”.

Ristabilita quindi la verità sulla RSA di Bucine, chiediamo scusa per conto di Alleanza per Bucine a tutti gli operatori che si impegnano quotidianamente per assistere al meglio i nostri anziani – ha aggiunto Benini – É evidente che il gruppo di opposizione ha iniziato la sua campagna elettorale puntando sulle paure dei più deboli: prima i bambini, ventilando una ipotetica quanto irreale chiusura della scuola di Ambra, poi gli anziani, con il comunicato sulla RSA. Mi immagino che il prossimo argomento che useranno per seminare dubbi fra i cittadini di Bucine sarà quello finanziario”.

“Il 28 dicembre – ha aggiunto il sindaco – approveremo in Consiglio Comunale il bilancio di previsione 2024, ed è un bilancio veramente
sano e reale, con previsioni di entrate tenute cautelativamente basse e nessun aumento dei costi dei servizi al cittadino. Nonostante il mutuo che andremo a stipulare, per una manutenzione straordinaria di varie strade, il nostro indebitamento è inferiore a quello degli anni precedenti, in questi anni non abbiamo fatto ricorso ad anticipazioni di cassa e il personale dell’Ente sarà potenziato con le 3 assunzioni programmate per il 2024 (un tecnico, un amministrativo ed un operaio).

““Posso tranquillamente affermare che la situazione economica del Comune di Bucine è totalmente sotto controllo, senza dubbio migliore di come l’abbiamo trovata 5 anni fa – ha concluso il primo cittadino – Colgo l’occasione per augurare ai cittadini buone feste  e invitarli, di fronte a dubbi e domande, di rivolgersi direttamente a noi amministratori (sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza) e non dare adito alle voci che possono circolare e che spesso sono infondate”.

Articoli correlati