Cerca
Close this search box.

Cavriglia. A teatro al via “Materiali in Scena” con la Bandagaber trio. Il ricordo del grande Giorgio Gaber

Questo sabato 23 febbraio, alle ore 21.30, presso il Teatro Comunale di Cavriglia, sarà presentata la quarta edizione della rassegna “Materiali In Scena”, promossa dalla “Materiali Sonori” insieme con l’Amministrazione Comunale.
È previsto in questa data un concerto omaggio della Bandagaber trio a Giorgio Gaber, che quest’anno avrebbe compiuto 80 anni.
I due componenti storici della band che ha affiancato in molti palcoscenici il cantautore milanese, il saxofonista Luca Ravagni e il pianista Luigi Campoccia, incontrano Simone Baldini Tosi, scelto per prestare la propria voce alle canzoni che hanno fatto di Gaber un grande della musica italiana.
Un concerto che ripercorre i momenti più importanti ed emozionanti della musica e del teatro del Signor G, così come veniva affettuosamente chiamato dai suoi ammiratori.
“Vivo una particolare relazione con la figura di Giorgio Gaber” – ha dichiarato Simone Baldini Tosi – “in questo momento, appare come un richiamo costante nel mio percorso. Essere scelto dalla Banda Gaber, formata dai musicisti che lo hanno accompagnato per una vita nei teatri di tutta Italia, è un onore e una grande responsabilità”.
I biglietti sono ancora disponibili e dunque è questa una grande occasione per rivivere dal vivo le emozioni e le magnifiche sensazioni scaturite dalla musica di uno fra i più influenti dello spettacolo e della musica italiana del secondo dopoguerra.

Articoli correlati

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 813