Cerca
Close this search box.

Cavriglia. Gianluca Butini: “non è vera democrazia se non c’è la possibilità di scegliere”

“Cari concittadini, Vi ringrazio tutti! Sia chi ha votato per la nostra lista, sia chi non ci ha votato, sia chi non ha proprio votata. Perché sono convinto che tutti i cittadini di Cavriglia amino la democrazia, e chi ama la democrazia sa che non è vera democrazia se non c’è possibilità di scegliere”. È iniziata così la lettera aperta che il candidato sindaco del centrodestra per Cavriglia Gianluca Butini ha indirizzato ai cavrigliesi dopo  l’esito del voto di ieri, che ha visto la vittoria nettissima del sindaco uscente Leonardo Degli’Innocenti o Sanni, che ha conquistato oltre l’86% dei voti, contro il 13% di Butini.

 

 

“Sappiamo che storicamente Cavriglia è un comune profondamente di sinistra, ma sapevamo e sappiamo anche che stava a noi metterci la faccia per dare la possibilità di essere rappresentati in Consiglio Comunale a chi tra i nostri concittadini di sinistra non è – ha scritto Butini – Questo è stato il nostro compito, che abbiamo assolto in campagna elettorale e che porteremo avanti anche nell’ Assemblea cittadina per i prossimi cinque anni. Lo dobbiamo alla nostra comunità e lo dovevamo fare soprattutto in queste elezioni poiché erano le prime senza che al nostro fianco ci fossero Mario Butini e Alessandro Meniconi. Lo abbiamo fatto anche per loro”.

Butini ha poi voluto ringraziare tutti i candidati della lista e augurare il bocca al lupo agli eletti e un buon lavoro al Sindaco ed all’ Amministrazione. “Noi saremo un’opposizione decisa, ma sempre leale. Nell’interesse di Cavriglia e dei cavrigliesi”.

Articoli correlati