Cerca
Close this search box.

Consegnata dalla Presidenza del Consiglio di Figline Incisa una targa commemorativa alla famiglia di Aduo Farri

Ieri mercoledì 24 maggio, in apertura alla seduta del Consiglio comunale di Figline Incisa, la Presidenza del Consiglio ha consegnato una targa commemorativa alla famiglia di Aduo Farri -prima consigliere e poi assessore del Comune di Figline Valdarno dal 1975 al 1995- a 20 anni dalla scomparsa, avvenuta il 21 aprile 1997. A ritirarla sua figlia Cristina, alla presenza di ex amministratori, compagni di partito di Farri ed esponenti di altri partiti politici del territorio. “Quella di ieri è stata un’iniziativa molto partecipata e testimonia l’affetto, la stima e il rispetto nei confronti di Aduo Farri, come persona e come politico, che per 40 anni si è messo al servizio della comunità – ha detto la presidente del Consiglio, Cristina Simoni -. È stato infatti consigliere, assessore e anche vicesindaco nella giunta Farini e, a 20 anni dalla sua scomparsa, era doveroso ricordare quest’uomo, in virtù della sua correttezza e concretezza ma, soprattutto, per richiamare al bisogno di sano confronto politico tra le parti, a cui Farri non si è mai sottratto, come dimostra la presenza di altri esponenti politici alla consegna della targa. Un esempio che può aiutarci a riflettere sull’attuale contesto politico, in cui prevale il populismo, e che può servire alla maturazione delle nuove generazioni, di cui i ragazzi che ieri erano in Consiglio per presentare il loro progetto ambientale rappresentano una testimonianza del fatto che anche loro hanno tanto da offrire alla loro comunità.”

Articoli correlati