Cerca
Close this search box.

“Curiamo la sanità”. Presidio della FP Cisl di Arezzo questa mattina davanti all’ospedale della Gruccia

Riproduci video

Presidio questa mattina della FP Cisl di Arezzo davanti all’ospedale di Santa Maria alla Gruccia. La manifestazione ha voluto ancora una volta richiamare l’attenzione sulla situazione del Monoblocco del Valdarno che sta soffrendo – a detta del sindacato- di pesanti carenze soprattutto dal punto di vista del personale che invitabilmente si portano dietro problemi sui servizi offerti.

“Dobbiamo tenere alta l’attenzione su questo ospedale ma non solo. E’ tutta la sanità aretina che sta soffrendo e a tale proposito abbiamo coniato uno slogan ‘Curiamo la sanità’- ha detto Maurizio Milanesi resposnsabile FP Cisl di Arezzo (in alto l’intervista). Ormai sono anni che denunciamo i problemi della sanità del territorio in seguito alla scarsità di risorse e di personale. Partiamo dalla Gruccia perchè questo non può essere considerato un ospedale secondario . E’ un presidio di primo livello e deve continuare a dare servizi di primo livello.”

Al presidio di questa mattina hanno partecipato sindaci e candidati alle elezioni amministrative di vari comuni del Valdarno, sia aretino che fiorentino.

 

Articoli correlati