Cerca
Close this search box.

Come promuovere ed incentivare le Comunità Energetiche Rinnovabili. Iniziativa di Legambiente

Il circolo Legambiente del Valdarno Superiore “Loredana Carminati” ha organizzato un ciclo di tre incontri sulle Comunità Energetiche Rinnovabili. Si parlerà di come promuoverle ed incentivarle, esplorando anche le varie forme giuridiche e i modelli di gestione delle CER. Saranno analizzati i benefici tecnici, ambientali ed economici per il territorio e la comunità. L’iniziativa vede la compartecipazione del Cesvote si concentra sull’esplorazione e sulla promozione delle Comunità Energetiche Rinnovabili in Toscana. L’obiettivo è quello di fornire una comprensione approfondita delle potenzialità del nuovo organismo, affrontando temi che spaziano dalle strutture giuridiche ai modelli di statuto per una loro gestione efficace, dai benefici tecnici ed economici fino all’importante impatto sociale. “Abbiamo voluto promuovere questa iniziativa affinché le C.E.R. possano diventare “l’anima” della transizione ecologica e rappresentino un’occasione di riscatto per i territori ”, ha detto Sergio Serges, presidente del circolo valdarnese di Legambiente.

 

 

“E’ in atto una rivoluzione del modello energetico che traccia la strada per realizzare un cambiamento positivo sia ambientalmente che socialmente. Questa serie di tre appuntamenti è di fondamentale importanza per fornire una serie di informazioni necessarie ad orientare cittadini, associazioni del terzo settore, parrocchie, categorie economiche, piccole imprese”, ha concluso. Verranno inoltre focalizzati i dettagli tecnici e fiscali del funzionamento delle Comunità, esaminando i vari ruoli dei partecipanti e i benefici derivanti, sia per l’ambiente che per la rete elettrica nazionale, non trascurando quelli di natura economica. Ma sarà evidenziato soprattutto il valore aggiunto delle CER per i servizi territoriali, con un’attenzione particolare per l’impatto sociale e la distribuzione equa degli utili, specialmente a vantaggio delle fasce più vulnerabili della popolazione.

Gli incontri inizieranno giovedì 13 giugno alle 21 a Levane, nei locali dell’Oratorio della Parrocchia, per proseguire mercoledì 27 giugno alle 18 a San Giovanni Valdarno nella sala della Biblioteca Comunale “Palomar”. Si concluderanno a Figline Valdarno al Centro sociale “il Giardino” lunedì 8 luglio alle ore 18. I relatori saranno Simone Tartaro, Coordinatore Area Energia A.R.R.R. (Agenzia Regionale Recupero Risorse); Giulio Signorini (Responsabile Energia Legambiente Toscana); Maurizio Lunghi (Associazione ProCER) e Felix Contin (Legambiente Valdarno Superiore).

Articoli correlati