Cerca
Close this search box.

Figline. Al circolo Mcl di Ponterosso sarà presentato un libro dedicato a Vittorio Bachelet e agli anni ’70

“Vittorio Bachelet – Gli anni ’70 tra speranze e disillusioni”. É questo il titolo del libro che sarà presentato e commentato da David Ermini, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura dal 2018 fino al 2023,  nel corso di un incontro che si svolgerà a Figline venerdì 12 gennaio presso il Circolo Mcl di Ponterosso alle ore 21. Introduce la serata  con una breve riflessione il parroco della parrocchia di S.Maria a Ponterosso, don Luca Albizzi.È stato proprio David Ermini a volere la pubblicazione del libro, realizzato a cura del Csm, curato da Giancarlo De Cataldo (Giudice e scrittore, autore del libro “Romanzo criminale”, dal quale è stato tratto il film diretto da Michele Placido) ed edito dal Poligrafico dello Stato. Il volume che verrà illustrato al Circolo Mcl di Ponterosso, non solo ricorda e rende omaggio alla figura di Vittorio Bachelet, ma offre, in particolare ai più giovani, un ampio affresco del contesto storico, sociale, culturale e anche sportivo (da non perdere uno degli ultimi scritti di Gianni Mura) in cui la vicenda umana di Bachelet ha trovato evoluzione e tragico epilogo. Il testo del libro è accompagnato da una serie di scatti fotografici che aiutano a descrivere lo spirito del tempo, con l’intento di rendere più semplice la narrazione anche a chi, per motivi di età, di quegli anni ha poca o alcuna conoscenza. Tra l’altro dalla copertina del libro, tramite codice QR, è scaricabile il filmato “Vittorio Bachelet, il perdono e mai la vendetta” realizzato da Rai Teche. Apre il volume l’intervento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella; fra gli autori dei contributi, oltre ai già citati David Ermini e Gianni Mura, compaiono anche Alberto Maria Benedetti, Armando Spataro, Massimo Brutti, Carlo Guarnieri, Benedetta Tobagi, Flavia Perina, Rosy Bindi e molti altri.

Articoli correlati