Cerca
Close this search box.

Musica pop, arie estive e letture sceniche. Partono una serie di eventi a Figline Valdarno

A Figline Valdarno oggi e giovedì 29 giugno, andranno in scena una serie di eventi organizzati dal Comune. Stasera, alle ore 21:30 dall’Arena del teatro Garibaldi (piazza Serristori), ci sarà “Festa Napoletana”: un viaggio, dal Settecento ad oggi, nella musica partenopea, a cura di Maria Marone (voce), Giuseppe Copia (chitarre), Mauro Squillante (mandoloncello), Fabio Soriano (flauti), Valerio Mola (basso acustico) e Raffaele Filaci (percussioni). Per acquistare il biglietto basta collegarsi al sito del Teatro Comunale Garibaldi (teatrogaribaldi.org), recarsi nei punti di vendita Unicoop Firenze oppure alla biglietteria del teatro (aperta nei giorni di spettacolo, dalle 18 alle 21.30). Biglietti: 5€ intero, 3€ ridotto. Giovedì 29, invece, l’appuntamento è doppio. All’Arena del Teatro Comunale Garibaldi, alle 21:30, andrà  in scena il capolavoro di Mozart “Don Giovanni”, il dramma gioioso in due atti che verrà interpretato dagli artisti della Greve Opera Academy e dall’Orchestra da camera di Greve in Chianti, con la direzione di Adrian Sylveen e in collaborazione con il Coro del Teatro Comunale Garibaldi. Si tratta della prima delle due “Arie estive” organizzate dal Comune di Figline e Incisa Valdarno, in collaborazione con il coro del Teatro Comunale Garibaldi e l’Associazione Scuola di Musica Schumann. L’ingresso sarà gratuito fino a esaurimento posti. Al Circolo Arci Bonatti di Matassino (Via Urbinese 1, Figline), sempre alle 21:30, è in programma invece una lettura scenica (con accompagnamento musicale, appositamente ideato per l’occasione) tratta da “I nostri antenati” di Italo Calvino. Il tutto nell’ambito della rassegna letteraria itinerante “Il Giardino di Alceste”, che ogni anno porta in giro per le frazioni e nel centro storico attori e musicisti pronti ad esibirsi in vere e proprie letture sceniche. Quella di giovedì sarà la terza di sei tappe, che andranno avanti fino al 29 luglio e che celebrano lo scrittore italiano nel centenario della sua nascita. L’evento è organizzato dal Comune di Figline e Incisa Valdarno in collaborazione con La macchina del Suono. L’ingresso sarà libero fino a esaurimento posti. Per tutte le informazioni basterà consultare il sito: cultura@comunefiv.it.

Articoli correlati