Cerca
Close this search box.

Figline Incisa, partono le Assemblee delle frazioni. Primo appuntamento il 30 ottobre a Ponte agli Stolli

Al via a Figline Incisa le Assemblee delle frazioni, strumenti di partecipazione popolare e di confronto tra cittadini e Amministrazione comunale, all’interno delle quali saranno scelti i delegati che siederanno nella Consulta delle frazioni, l’organismo di rappresentanza di tutti i centri abitati del territorio comunale. Il  primo appuntamento è per sabato 30 ottobre al Ponte agli Stolli alle ore 10 presso il  Circolo Arci. Seguiranno le Assemblee di Burchio, mercoledì 3 novembre alle 21 al Circolo Arci, e de La Massa, sabato 6 novembre alle 10 anche in questo caso al Circolo Arci locale.Le Assemblee e la Consulta delle frazioni sono organismi partecipativi disciplinati dal Regolamento comunale delle Consulte, approvato dal consiglio comunale l’11 febbraio 2021. Le Assemblee sono 12, una per ciascuna delle frazioni del territorio comunale. Ce ne saranno a Brollo, Burchio, Cesto, Gaville, La Massa, Matassino, Palazzolo, Poggio alla Croce, Ponte agli Stolli, Porcellino, Restone e Stecco. Agli incontri saranno presenti i rappresentanti dell’Amministrazione comunale. La partecipazione è libera e aperta a tutti i residenti nella frazione. Per accedere è necessario il Green pass e gli incontri si svolgeranno nel rispetto della normativa anti-Covid. Oltre ad Assemblee e Consulta delle frazioni, il Regolamento ha introdotto altri tre organismi tematici. I primi due, che hanno già avviato le loro attività, sono la Consulta dello sport e la Consulta dell’associazionismo, all’interno della quale siede anche il Tavolo delle associazioni culturali. Ne fanno parte un membro a testa per ciascuna associazione – sportiva, culturale e di volontariato – che opera sul territorio, oltre all’Assessore o al Consigliere delegato di competenza. Tutti i membri partecipano a titolo gratuito. La terza è la Consulta dei giovani, che sarà invece composta da rappresentanti degli studenti di tutte le scuole secondarie di primo e di secondo grado presenti sul territorio. La scelta dei rappresentanti inizierà nelle prossime settimane e il primo ciclo di incontri delle Assemblee delle frazioni andrà avanti fino al gennaio 2022.

La Sindaca Giulia Mugnai ci spiega le finalità della Consulta 

Articoli correlati

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-includes/functions.php on line 5420

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /home/valdarno24/public_html/wp-content/plugins/iubenda-cookie-law-solution/iubenda_cookie_solution.php on line 813