Cerca
Close this search box.

Fimer. Interrogazione parlamentare di Alleanza Verdi Sinistra, che chiede una indagine amministrativa

Il Senatore Peppe De Cristofaro del gruppo parlamentare Alleanza Verdi Sinistra ha presentato una interrogazione al Governo Meloni sulla Fimer. L’obiettivo è quello di accertare la correttezza della gestione aziendale. “Vogliamo sapere dai ministri del Lavoro e dell’Imprese e del Made in Italy, visto anche l’esito negativo del tavolo con le parti svoltosi al Ministero il 7 giugno scorso, se non valutino la possibilità di promuovere un’indagine amministrativa per accertare la corretta gestione dell’azienda Fimer di Terranuova Bracciolini da parte della proprietà, nonché di favorire una soluzione idonea ad assicurare una discontinuità nella proprietà e nella gestione, in modo da salvare l’azienda e le centinaia di posti di lavoro a rischi”, si legge nell’interrogazione presentata al Senato dall’Alleanza Verdi Sinistra, a prima firma del capogruppo Peppe De Cristofaro.
“La Fimer – ha proseguito il gruppo parlamentare – è un’azienda he opera nel settore dei pannelli solari e della mobilità elettrica, e nello stabilimento di Terranuova Bracciolini produce inverter, componenti che nel pannello fotovoltaico convertono l’energia solare in energia elettrica, prodotto che non riscontra difficoltà di mercato e che anzi gioca un ruolo fondamentale nell’ottica della transizione ecologica. Nonostante ciò l’azienda è stata portata dall’attuale proprietà sull’orlo del fallimento”.

Articoli correlati