Cerca
Close this search box.

Frana di Ricasoli: ci siamo. Via ai lavori di ripristino del versante Sud

Via alle opere di messa in sicurezza di Ricasoli, il borgo collinare di Montevarchi minacciato da anni dalle frane. Nello scorso dicembre l’amministrazione comunale aveva affidato i lavori di mitigazione del rischio franoso del fianco Sud all’Associazione Temporanea di Imprese I.G.C. srl. E fin da subito si era dato il via all’intervento per ricavare l’area cantierabile, necessaria a garantire l’accesso a uomini e mezzi al versante che si affaccia sulla Chiantigiana.
Quindi il fermo che ha destato preoccupazione tra i residenti. “Il cantiere era stato aperto a fine anno – ha spiegato il vicesindaco Luciano Bucci – ed era stato sospeso in attesa dell’accertamento in entrata del finanziamento regionale. Ebbene, è arrivato la settimana scorsa”. L’impegno di spesa complessivo, infatti, è di 710 mila euro e mezzo milione è cofinanziato dalla Regione Toscana. “Adesso possiamo procedere – ha proseguito l’amministratore – per realizzare le due ‘berlinesi’ in micropali tiranti alla sommità della scarpata, necessarie a impedire lo scivolamento del terreno e drenare al meglio le acque”.

Articoli correlati