Cerca
Close this search box.

Gli ultras del Livorno confermano. “Verremo a Figline e tiferemo da fuori”

La Questura di Livorno nelle ultime ore ha annunciato che saranno fatti dei controlli lungo le direttrici di uscita dalla città per identificare chi partirà alla volta di Figline per la gara dei play-off di Eccellenza senza biglietto. Ma questo non ha scoraggiato gli ultras amaranto, che hanno confermato la loro presenza in Valdarno. Ma non entreranno al Del Buffa, tiferanno all’esterno dello stadio. “Premesso che allo stato attuale, in un periodo difficile per tutti, andare a vedere la ‘partita dell’anno’ per il nostro Livorno potrebbe e dovrebbe essere un momento di spensieratezza generale per chi da tempo è costretto a vivere restrizioni – ha spiegato in una nota la curva nord labronica – abbiamo deciso di rimandare al mittente 400 biglietti che, come specificato dal nostro precedente comunicato, non erano sufficienti a soddisfare la forte richiesta per una sfida che dovrebbe e potrebbe essere quella decisiva per la promozione”.
“Considerato – hanno proseguito – il campionato di livello regionale e che persino la tifoseria del Figline si era detta disponibile ad invertire i settori ed invece si è continuato in una politica di strano silenzio noi andremo a Figline perché il Livorno solo non lo lasciamo. Tiferemo da fuori con passione come abbiamo sempre fatto, inutili sono gli allarmismi che qualcuno mette in moto come deterrente senza motivo. Non vi lasceremo mai soli, tiferemo da fuori per dei veri valori”.

Articoli correlati