Cerca
Close this search box.

I tifosi dell’Inter del Valdarno Fiorentino hanno un nuovo punto di riferimento

Grande novità per i numerosi tifosi dell’Inter che abitano in Valdarno Fiorentino, che dalla prossima settimana avranno un luogo in cui tesserarsi all’Inter Club Valdarno Nerazzurro e ricevere i kit firmati Inter. Si tratta del Caffè Il Ritrovo, in piazza Auzzi, 7 ad Incisa, di Franco Arnetoli, soprannominato “Altobelli”, il che dice già tutto della sua fede calcistica  (nella foto in alto dietro al suo bancone del bar). Il Caffè il Ritrovo diventerà un punto Inter Club Valdarno Nerazzurro – che ha la sede principale a Montevarchi – e sarà un riferimento per tutti gli interisti della zona, che per effettuare il tesseramento o ricevere i benefit non saranno più costretti a spostarsi in Valdarno Aretino, ma potranno andare direttamente ad Incisa. Un servizio di cui potranno usufruire anche i tifosi nerazzurri che abitano, ad esempio, a Castelfranco Piandiscò. Il Caffè Il Ritrovo consentirà poi all’Inter Club Valdarno Nerazzurro di allargare il suo “serbatoio” di tifo anche in Valdarno Fiorentino, dove i tifosi della Beneamata sono numerosi. Il Cda del club, a partire dal presidente Giuseppe Picchioni, ha voluto ringraziare Franco Arnetoli per la disponibilità. Può essere contattato al 338.705.61.00. L’Inter Club Valdarno Nerazzurro, nato nel 1997, quest’anno sta avendo un clamoroso boom di iscritti. Nel giro di 10 giorni sono già 150 le nuove tessere sottoscritte e si punta a superare abbondantemente le 200 sottoscrizioni. Il record comunque appare inarrivabile e arrivò nella stagione 1997-98, l’anno di nascita del club e soprattutto dell’arrivo di Ronaldo all’Inter. All’epoca furono sottoscritte più di 400 tessere.

Articoli correlati