Cerca
Close this search box.

Le star del web LaSabri e Pica ospiti oggi al Garibaldi di Figline per il Festival della cultura digitale”THiNK”

Più di 5 milioni di follower totali, tra YouTube, Instagram e TikTok, ne fanno il profilo femminile più seguito in Italia dal target 6-12 anni. Per questo la chiamano la “sorella maggiore di YouTube”: è LaSabri, che insieme a Pika Palindromo, compagno nel lavoro e nella vita, tra i migliori videomaker in Italia, forma la coppia di influencer più amata dai giovanissimi. Tutto nasce dalla passione per i videogiochi e per il web, ma nei loro video hanno saputo parlare di bullismo, omofobia, razzismo, di salute e tematiche sociali, sempre divertendo e con la capacità di raccontare senza filtri le loro piccole grandi sfide quotidiane, aiutando tanti ragazzi a crescere insieme a loro. Sono loro i superospiti di THiNK – Festival della cultura digitale che ha preso il via oggi 1 ottobre  a Figline. Ma come è iniziata la loro storia? È il 2014 quando LaSabri, nickname di Sabrina Cereseto, apre un canale YouTube dove racconta la sua passione per i videogiochi. Oggi ha 33 anni ed è una delle influencer più seguite in Italia. La sua passione per il web è diventata un lavoro. Proprio come per Pika Palindromo, alias di Alessio Bourcet, 30 anni, che da bambino iniziò quasi per gioco con il montaggio dei filmini delle vacanze e oggi è uno dei videomaker più richiesti e creativi nel nostro Paese, sul web e dalle tv.

Sentiamo LaSabri e Pica in un’intervista realizzata prima del loro intervento al Teatro Garibaldi

 

Articoli correlati