Cerca
Close this search box.

Lunedì prossimo sarà inaugurato il nuovo Centro Medico Avanzato del Serristori

Taglio del nastro di una nuova struttura all’interno dell’ospedale Serristori di Figline Incisa, dove aprirà il Centro Medico Avanzato. Ci si potrà recare per patologie a bassa complessità o codici minori. Il presidio, con medici ed infermieri, sarà aperto dodici ore al giorno per sette giorni a settimana. L’inaugurazione è prevista per lunedì 3 luglio alle 12,30. Interverranno, tra gli altri, il Presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, il vicepresidente regionale Stefania Saccardi, la sindaca di Figline e Incisa, Giulia Mugnai, gli assessori regionali alla sanità, Simone Bezzini e alle politiche e il presidente di SdS Firenze sud est, Francesco Casini. Per l’Azienda Sanitaria saranno presenti: Paolo Morello Marchese, Direttore generale Ausl Toscana centro, Elettra Pellegrino, Direttore presidio ospedaliero Serristori, Gianfranco Giannasi, Direttore del Centro Medico Avanzato, Paolo Zoppi, Direttore dipartimento Infermieristico Ostetrico e Francesco Napolitano, Direttore Area Manutenzione e Gestione Investimenti Area Firenze. Si tratta di una proiezione del pronto soccorso di Ponte a Niccheri all’interno del Serristori. Nelle intenzioni della Asl e della Regione il nuovo centro, da un lato, rappresenterà un servizio di prossimità per i cittadini di Figline Incisa e zone limitrofe, dall’altro consentirà di ridurre il carico di pazienti verso la Gruccia e Santa Matria Annunziata.

Articoli correlati