Cerca
Close this search box.

Montevarchi: il Comune gioca d’anticipo nella lotta alle zanzare

Inizia per tempo a Montevarchi la lotta alle zanzare. Il Comune fa sapere che già dallo scorso mese di marzo hanno preso il via gli interventi per ridurre il numero dei fastidiosi insetti in vista della bella stagione. Per ora sono stati svolti due passaggi con le pasticche larvicide nei tombini con ristagno d’acqua e l’operazione verrà ripetuta ogni 30 giorni fino a ottobre.
Per le zanzare superstiti, invece, si procederà alle classiche disinfestazioni notturne, anche in questo caso una al mese, ma da giugno a settembre. E per non nuocere a specie più produttive come le api il municipio ha chiesto agli apicoltori di comunicare per tempo all’Ufficio Ambiente comunale dove si trovano le arnie e quelle aree saranno escluse dai trattamenti.
Palazzo Varchi sollecita anche la collaborazione della cittadinanza invitando a chiudere i contenitori d’acqua all’aperto, a svuotare i sottovasi, a evitare il ristagno delle acque e a non scacciare dai giardini uccelli, libellule, pipistrelli e anfibi (rane e ranocchi), tutti grandi predatori di zanzare.

Articoli correlati