Montevarchi: pubblicato un bando per aprire un chiosco in piazza della Repubblica

Cercasi privati che vogliano investire risorse per aprire un punto di ritrovo in piazza della Repubblica a Montevarchi. Il Comune ha pubblicato il bando per l’assegnazione di suolo pubblico per collocare una struttura-chiosco per la somministrazione di alimenti e bevande con una concessione di 12 anni.
L’obiettivo degli amministratori, com’era già successo per il bando di affidamento della Capannina all’ex Colonia fluviale, è la valorizzazione e il presidio degli spazi pubblici per preservarli anche dal degrado.
La nuova attività dovrà garantire un’apertura di 8 mesi, da marzo a ottobre per non meno di quattro ore giornaliere compresi domeniche e festivi, e si svilupperà su un solo piano con la possibilità di un’occupazione temporanea esterna per la sistemazione di sedie e tavolini.
Il bando prevede ulteriori elementi di valutazione con assegnazione di punteggio: la pulizia delle aree oggetto di occupazione di suolo pubblico e di quelle ludiche, dei piani calpestabili del verde e dei percorsi di accesso e di uscita compresa la raccolta rifiuti anche organici a terra; lo spazzamento delle superfici e lo svuotamento dei cestini dell’intera piazza e l’organizzazione di iniziative di intrattenimento per i frequentatori, fino a un massimo di 20 eventi.
“Prosegue a vele spiegate il nostro programma di riorganizzazione della città – scrivono gli amministratori – attraverso il mix virtuoso tra pubblico e privato, finalizzato a dare maggiori servizi ai cittadini promuovendo stavolta un ritrovo importante di Montevarchi fruito soprattutto da famiglie, bambini e ragazzi”.

Articoli correlati