Cerca
Close this search box.

Addio Mario Scarpa, mito rossoblù…

Il suo nome rimarrà scolpito per sempre nella mente e nei cuori dei tifosi montevarchini: se ne è andato a 74 anni Mario Scarpa, l’autore del goal promozione del celebre spareggio di Firenze con la Pistoiese. Era il 4 giugno 1972 e ad una manciata di secondi dalla fine fu proprio il sinistro letale dell’attaccante ferrarese a superare il portiere arancione Banfi e a regalare il sogno della serie C agli aquilotti. Un cross di Martinello da sinistra…ed eccolo il grande Mario pronto all’appuntamento lato curva Fiesole, a bordo campo i sassi della costruenda pista in tartan, sugli spalti la gioia irrefrenabile di migliaia di tifosi rossoblù.

 

 

90 presenze con 19 goals in Valdarno prima di continuare la carriera in piazze importanti, fra queste il Perugia di Castagner. Se ne va uno dei più forti attaccanti di sempre in maglia aquilotta ed oggi è unanime il ricordo commosso di tutti i tifosi rossoblù, quelli che ne avevano ammirato le gesta in campo e chi magari ne ha sentito solo il racconto. Cordoglio espresso anche dalla società e dagli amici della Memoria Rossoblù. Montevarchi sportiva perde un altro pezzo importante della sua storia che in fondo è la storia di ognuno di noi.

In alto Mario prima della partita di Firenze con la Pistoiese del 1972. Aveva 22 anni all’epoca.

Articoli correlati