Cerca
Close this search box.

Aquila. Presentato il nuovo direttore sportivo Donello Resti. “Venire qui è un sogno. Mi voglio mettere alla prova”

Riproduci video

E’ stato presentato questo pomeriggio allo stadio comunale Brilli Peri di Montevarchi il nuovo direttore sportivo dell’Aquila Donello Resti (intervista in alto), reduce da una importante proficua esperienza Terranuova Bracciolini. “Per me e per la mia famiglia è un sogno venire qua”, ha detto il neo Ds rossoblù, che ha ricordato le sue origini levanesi e il fatto di aver sempre respirato questi colori, grazie anche alla moglie supertifosa. Non è mancato un ringraziamento alla società con cui ha lavorato fino a ieri. “Mi hanno dato grande fiducia e ho lavorato con grande tranquillità – ha detto –  Per me è stata una esperienza molto bella e mi è dispiaciuto davvero tanto venire via, perchè a Terranuova ho passato sei anni splendidi. Continuerò a seguirli e anche domenica, in occasione della partita con il Maccarese, sarò al Matteini per incitare i ragazzi. Ma questa era una occasione che non potevo perdere e l’ho colta al volo. So bene che c’è un pubblico esigente e ne sono consapevole – ha aggiunto Resti – Ma mi sento di provarci, ed è giusto che mi metta alla prova”. La prima cosa che farà il neo direttore sportivo sarà quella di incontrare l’allenatore Loris Beoni. “Secondo me è la persone giusta, ma mi devo confrontare. Sicuramente ci troveremo d’accordo, ma è necessaria una interlocuzione perchè, come disse a fine campionato lo stesso Loris,  i matrimoni si fanno in due”.

 

 

“Avevamo bisogno di gente che opera nel nostro territorio e ne conosce le dinamiche, ma a Del Grosso va il nostro ringraziamento per il lavoro svolto”, ha detto il presidente del Montevarchi Angelo Livi (intervista in alto), nel presentare Donello Resti. “Io credo che a livello tecnico abbiamo uno zoccolo duro di ragazzi su cui poter contare. E poi, a quell’età, importante è giocare, per giunta in una piazza importante come la nostra”. Nel frattempo il Terranuova Traiana, questa mattina, ha annunciato la separazione consensuale con l’ormai ex Ds.”Il club desidera calorosamente ringraziare il direttore per la proficua collaborazione, per i risultati raggiunti, per la massima disponibilità e per l’impegno profuso e gli augura per il proseguimento della sua carriera professionale i migliori successi e le più ricche soddisfazioni”, ha sottolineato il club biancorosso, che dopo aver ricordato i successi arrivati in questi anni, ha annunciato che la direzione sportiva della prima squadra è affidata al direttore generale Simone Finocchi che si avvarrà della collaborazione di Andrea Morbidelli, responsabile area tecnica.

 

Articoli correlati