Cerca
Close this search box.

Montevarchi celebra il 2 giugno, la Festa della Repubblica

Anche la città di Montevarchi si appresta a celebrare il 78° anniversario della nascita della Repubblica italiana: il 2 giugno 1946 si svolse infatti il referendum per decidere l’assetto istituzionale dell’Italia dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Il popolo italiano sancì la fine della monarchia e la nascita dello Stato repubblicano. Domenica 2 giugno si terranno le celebrazioni. Al mattino, in piazza Garibaldi, l’Associazione nazionale veterani e reduci garibaldini celebra la ricorrenza nel ricordo dei 140 anni della dedica dell’obelisco della città a Giuseppe e Anita Garibaldi. Alle 11.00, dopo la deposizione di una corona presso l’obelisco presente nella piazza alla presenza delle autorità cittadine, associazioni d’arma e medagliere garibaldino, seguirà una breve commemorazione a cura dell’associazione.

 

 

Nel pomeriggio le celebrazioni si svolgeranno in piazza della Repubblica con inizio alle 18.00. Alla cerimonia di deposizione di una corona di alloro al monumento di “Guido Vestri”, primo sindaco della città dopo la Liberazione, seguiranno i saluti del sindaco Silvia Chiassai Martini o suo delegato. A seguire il “Concerto Celebrativo” eseguito dal Corpo Musicale G. Puccini con la partecipazione degli studenti della prima media dell’Istituto Comprensivo Petrarca.

Articoli correlati