Cerca
Close this search box.

Montevarchi celebra la Festa della Toscana con la XI parata dei gruppi storici della provincia di Arezzo

“I care, la Toscana dei valori umani e della lotta alle disuguaglianze a 100 anni dalla nascita di don Milani” è il tema dell’edizione 2023 della Festa della Toscana, la ricorrenza dedicata alle riforme varate dal Granduca Pietro Leopoldo che culminarono nel 1786 nell’abolizione della pena di morte e della tortura segnando di fatto il passaggio all’era moderna.
A Montevarchi sarà ricordata domenica 26 novembre con la XI parata dei gruppi storici della provincia di Arezzo, curata dall’associazione Centro Rievocazione Storica in collaborazione con l’amministrazione comunale, e con la seduta celebrativa del Consiglio comunale. Un appuntamento che si rinnova all’insegna della rappresentazione dell’identità e della storia del territorio e che coinvolgerà numerosi gruppi storici provenienti da varie parti della provincia di Arezzo che trasformeranno per alcune ore il centro storico in un antico borgo medioevale.


Il programma si aprirà alle 9 quando i gruppi e le associazioni storiche saranno accolte al Palazzetto dello sport di viale Matteotti. Da qui si muoveranno verso il centro storico per confluire, intorno alle 10, in piazza Vittorio Veneto dove inizierà l’esibizione e dimostrazione del tiro con l’arco medioevale. Un’ora più tardi la manifestazione si sposterà in piazza Varchi per il saluto e la presentazione dei gruppi partecipanti e, a seguire, brevi esibizioni e la disfida tra tamburini per la proclamazione del gruppo più performante.
Nel pomeriggio, dalle 15, in piazza Vittorio Veneto si terrà una gara di abilità per conquistare il titolo di miglior arciere della manifestazione. Da qui, alle 16.30, avrà inizio la parata storica che sfilerà lungo le vie del centro storico, confluendo infine in piazza Varchi per il saluto delle autorità e la consegna di un ricordo per la partecipazione agli eventi della giornata.
La giornata si chiuderà alle 18.00 in palazzo del Podestà con il Consiglio comunale celebrativo dedicato espressamente alla Festa della Toscana.

Articoli correlati