Cerca
Close this search box.

Pd: “Il doposcuola a Montevarchi apre a febbraio. Totale abbandono delle politiche per le famiglie”

Polemiche a Montevarchi sull’apertura posticipata dei centri educativi per il supporto scolastico a bambini e ragazzi. Hanno iniziato l’attività il 12 febbraio scorso, denunciano i consiglieri comunali del gruppo Pd Elisa Bertini, Samuele Cuzzoni, Luciano Rossetti e Letizia Baldetti (nella foto), e la segretaria del Partito Sara Brogi, ad oltre metà dell’anno scolastico, e per soli tre giorni alla settimana col risultato che molte famiglie, visto il ritardo nell’attivazione, sono dovute ricorrere all’alternativa garantita dalle parrocchie o dai privati.


Gli esponenti Dem ricordano che i cosiddetti  “doposcuola sono servizi in aiuto alla famiglie sia per l’offerta educativa sia per l’accudimento, nella conciliazione dei tempi di lavoro dei genitori, spesso divisi fra la cura dei figli e dei propri genitori anziani”, e dunque necessari e fondamentali per una comunità.
“Se fosse uno scherzo si potrebbe pensare ‘Meglio tardi che mai’ – proseguono -. Ma non è uno scherzo e non è nemmeno la prima volta che assistiamo a queste improvvisazioni. Già questa estate sono uscite le iscrizioni per i centri estivi a giugno quando molte famiglie si erano già organizzate privatamente”.
Nell’ultima seduta del Consiglio comunale il gruppo di opposizione ha chiesto all’assessore competente i motivi del ritardo e se l’amministrazione attuerà altri servizi per dare un supporto concreto alle famiglie della città.
In chiusura l’affondo politico: “Sin dalla prima Giunta Chiassai assistiamo a un totale abbandono delle politiche per le famiglie, che nel nostro comune sono ormai sostenute esclusivamente delle parrocchie e dal privato sociale. Una Giunta ad oggi troppo orientata a cercare i difetti delle altre istituzioni e amministrazioni che si dimentica dei propri cittadini – concludono gli esponenti del Pd – e delle risposte che dovrebbe dare quotidianamente e che purtroppo da molti anni mancano”.

Articoli correlati