Cerca
Close this search box.

Una perla di Priore nella ripresa regala la vittoria all’Aquila nel match di recupero con il Ponsacco

È stato ancora lui, Edoardo Priore (nella foto in alto di Roberto Magri) il match winner della sfida tra Ponsacco e Montevarchi, gara che era stata rinviata 10 giorni fa a causa dell’alluvione che aveva colpito anche la Valdera. Una partita difficile quella in terra pisana, su un terreno da sempre ostico. E per questo il successo degli aquilotti assume un’importanza ancora maggiore.  Primo tempo piuttosto avaro di emozioni. L’unica vera palla goal capita ai rossoblù  con Priore, che a tu per tu con l’estremo difensore ponsacchino non riesce a mettere la palla goal. Al 40′ corner per l’Aquila e Francalanci per un soffio non riesce nella zampata vincente. Ma sono le uniche due emozioni della gara, che termina nei suoi primi 45 minuti sullo 0-0-

Nella ripresa poche emozioni, ma al 29° Priore regala ai rossoblù il successo. E’ splendida la punizione del gioiellino rossoblù, con la palla che si insacca in fondo al sacco. La reazione del Ponsacco non porta a nulla e il Montevarchi vince una gara importantissima. Domenica, sul campo del Real Forte Querceta, altro appuntamento da non fallire per scrollarsi di dosso una fastidiosa posizione di classifica.

 

 

Articoli correlati