Cerca
Close this search box.

Volley Arno. L’Under 16 conquista la “Top Ten” al Moma Winter Cup di Modena

Grande successo per la Volley Arno Montevarchi, che conquista la “Top Ten” all’Anderlini Moma Winter Cup di Modena, avendo conquistato la 10° posizione in classifica generale su 49 squadre partecipanti per la categoria Under 16. Un riscontro straordinario, oltre le più rosee aspettative per la società rossoblu, in un torneo dove figuravano tra le più forti formazioni della pallavolo giovanile, sia nazionale che internazionale. Entrando nelle “migliori 10”, le ragazze allenate da coach Pierpaolo Sala non solo hanno fatto un’esperienza altamente formativa, ma hanno ottenuto l’ennesima conferma, dopo il titolo nazionale Uisp conquistato questa estate, di potersi misurare a grandi livelli.

Nella prima giornata del torneo, la Volley Arno si mette subito in testa al suo girone battendo per 2-0 Rubierese Volley (Re) e Monvi Cuneo per 2-1. La netta vittoria con Stella Rossa Scandicci permette alla formazione montevarchina di competere per le prime sedici posizioni. Purtroppo il cammino per il 1° e 8° posto viene sbarrato dalla fortissima Volley Friends Torsapienza Roma, già finalista del torneo l’anno scorso e con l’obiettivo di vincerlo questo anno. La Volley Arno riesce comunque a dare del filo da torcere alle romane che di fatto, in una bellissima finale giocata al Pala Panini di Modena, saranno incoronate campionesse del “Moma” battendo proprio le padrone di casa dell’Anderlini.

Montevarchi però non si abbatte dopo la sconfitta con Roma e grazie alle vittorie ottenute poi contro Pallavolo Lizzana Rovereto e contro la piemontese Savigliano, entra nella top ten della classifica generale, avendo mancato il nono posto cedendo al tie break contro Ariete Prato. Il piazzamento raggiunto rappresenta una grande soddisfazione per tutta la Volley Arno, dalla dirigenza, allo staff, ai tecnici e alle atlete, per essere lì, al “top”, insieme a realtà importanti della pallavolo come Roma, Modena, Pinerolo, Monsummano, Livorno, Venezia, solo per citarne alcune, e premia soprattutto il duro lavoro svolto da Montevarchi nel settore giovanile che sta dando buoni frutti e conferme sul campo.

Articoli correlati