Cerca
Close this search box.

Walter Veltroni domani sera a Montevarchi per presentare il suo ultimo libro “La condanna”

Domani sera Walter Veltroni, primo segretario politico dell’allora nascente Partito Democratico, sarà a Montevarchi, allo Spazio Politeama, per presentare il suo ultimo libro” La condanna “, edito da Rizzoli. Dopo i saluti di Alberto Gabrielli dell’Arci di Montevarchi, dialogheranno con l’autore Enzo Brogi, editorialista di “Altre direzioni”, Federico d’Ascoli, caposervizio della redazione aretina de La Nazione e l’assessore della Regione Toscana Alessandra Nardini.

 

 

Il libro racconta la storia di Giovanni. Ha ventiquattro anni e ha coronato il suo sogno, quello di lavorare nella redazione di un quotidiano. Intorno a sé, però, ha soltanto colleghi più anziani, ormai apatici, storditi da un mestiere sempre più in crisi. Tranne uno, Sergio Fabiani, caposervizio della cultura, che gli affida il compito di scrivere un pezzo su Donato Carretta, direttore del carcere di Regina Coeli, linciato in modo selvaggio dalla folla nel settembre 1944. Il giovane giornalista si immerge allora nella ricerca e nello scavo: sotto la guida paterna di Fabiani, Giovanni ci porta sui luoghi che furono teatro del fatto – il Palazzo di Giustizia, il Tevere, Regina Coeli -, mostra le testimonianze di chi quel massacro l’ha visto e documentato, e lo restituisce in un racconto vivido, crudo, reale. Chi era Carretta? Un fascista o un antifascista? Oppure uno della “zona grigia”? Con la precisione del reporter e l’abilità dello scrittore, Giovanni ricostruisce la storia di una condanna controversa. Appuntamento alle ore 21 allo spazio Politeama di via Mochi
Articoli correlati