Cerca
Close this search box.

“Zelig Open Mic in tour” arriva a Montevarchi

A Montevarchi fa tappa lo “Zelig Open Mic in tour. L’iniziativa legata al celebre spettacolo e trasmissione televisiva, si terrà allo Spazio Politeama, che ospiterà le semifinali il prossimo 6 e 7 aprile e la finale il 20 aprile, alle ore 21.00. Un tour per scoprire il talento di nuovi comici selezionati in tutta Italia. Dopo Palermo, Bari, Ravenna, Matera e Torino, sarà la città valdarnese a rappresentare in esclusiva la Toscana. Il vincitore del contest avrà l’opportunità di partecipare poi alla finalissima di “Area Zelig” in programma a Milano. L’evento è stato presentato questa mattina dal Sindaco di Montevarchi Silvia Chiassai Martini e da Ares Bonechi di Spazio Politeama.

 

 

“E’ un dovere ma anche un piacere collaborare con le realtà montevarchine che grazie ad un serio lavoro nel tempo e capacità imprenditoriali diventano un punto di riferimento, un luogo di ritrovo, di spettacolo e promozione per tutta la comunità – afferma il Sindaco – un impegno continuo che sta permettendo di dare un’offerta innovativa e di qualità a tutto il Valdarno, come l’evento di portata nazionale del tour di Zelig in esclusiva per la Toscana che sta girando l’Italia alla scoperta di nuovi talenti della comicità. Un’occasione per promuovere Montevarchi anche attraverso il Politeama che oggi è un polo attrattivo tra i più importanti della provincia, soprattutto per i giovani, ma non solo, avendo organizzato eventi di diverse tipologie sempre molto partecipati fatti di intrattenimento ma anche di solidarietà”

“Abbiamo colto al volo questa opportunità – prosegue Bonechi – una proposta in linea con la scelta artistica di questo anno di ospitare comici di livello nazionale. Zelig Open Mic arriva al Politeama con la possibilità per il vincitore di accedere alla finalissima di Milano come trampolino di lancio per entrare nel cast dello spettacolo di Zelig. Siamo molto soddisfatti del lavoro svolto e ringraziamo l’Amministrazione comunale per la collaborazione sempre dimostrata”

Articoli correlati