Cerca
Close this search box.

Nuova iniziativa del “Progetto vita”del Calcit Valdarno Fiorentino rivolto alla popolazione .Come usare in maniera corretta un defibrillatore

Nuovo corso d formazione”salvavita”organizzato dal Calcit Valdarno Fiorentino.Si terrà il prossimo sabato 4 settembre e prevede lezioni BLS-D adulto e pediatrico in collaborazione con lo staff formazione del 118 di Firenze e la Croce Rossa, la Croce Azzurra e la Misericordia. Il corso, gratuito, si terrà all’Oratorio Salesiani di Figline e si svolgerà partendo da una lezione plenaria a cura del 118 dell’Azienda Usl Toscana Centro (direttore della formazione dott. Mario Rugna), per poi raggiungere le varie postazioni all’aperto con i formatori volontari delle varie associazioni del territorio.“La tutela della salute – sottolinea la responsabile del Progetto Vita, Benedetta Pasquini – deve rappresentare un caposaldo della nostra società. Con il corso di settembre diamo continuità al percorso avviato più di due anni fa, grazie al Progetto Vita abbiamo donato e installato ben 34 defibrillatori nel territorio valdarnese. Il nostro impegno per sensibilizzare ai corretti stili di vita e in un’attenta e qualificata formazione proseguirà anche nei prossimi mesi con nuove iniziative che stiamo definendo. Il Calcit Valdarno Fiorentino sosterrà sempre coloro che dedicano tempo ed attenzione alla prevenzione. Un ringraziamento particolare, in tal senso, va rivolto a tutti i volontari, alle associazioni partner e agli insegnanti del corso per la professionalità messa in campo.”
L’iniziativa ha come scopo quello di istruire i comuni cittadini a mettere in atto semplici, ma fondamentali manovre di rianimazione cardio polmonarie, che potrebbero contribuire a salvare la vita a chi dovesse essere colpito da un arresto cardiaco, grazie all’utilizzo corretto del defibrillatore semi automatico.Reattività e conoscenza delle pratiche di soccorso di chi si trova nel luogo ove avviene l’arresto cardiaco sono fondamentali per salvare la vita del malcapitato.Le iscrizioni sono aperte ed è possibile avere maggiori informazioni telefonando al numero 055.952138 (dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle 18) oppure inviando un’email a info@calcitvaldarnofiorentino.it.Il corso è realizzato come naturale proseguo del Progetto Vita, promosso e gestito dal Calcit Valdarno Fiorentino, da sempre attivo nelle iniziative pubbliche finalizzate alla diffusione della cultura della medicina preventiva.

Articoli correlati