Cerca
Close this search box.

Lingue straniere, sport, musica, partecipazione e molto altro da scoprire agli Open Day dell’IC di Reggello

Open Day domani, sabato 2 dicembre, alla scuola secondaria di primo grado Massimiliano Guerri di Reggello. Dalle ore 15 alle 18, preside, alunni e personale scolastico accoglieranno i neo studenti delle scuole primarie, i quali potranno visitare tutte le aule e ambienti scolastici.
La ricca offerta formativa dell’Istituto reggellese si articola su due tempi scuola: il cosiddetto “tempo normale”, per una frequenza di 30 ore settimanali, e il “tempo prolungato”, che offre ore in più per la realizzazione di progetti e attività di recupero e potenziamento.
Alla scuola secondaria di primo grado, presentazione della materie linguistiche, inglese, francese e tedesco. Gli insegnanti presenteranno i progetti e-twinning e le attività CLIL, che prevedono l’insegnamento in lingua straniera di una materia non linguistica, come la storia, la geografia o altre. Grazie ai contatti della scuola con Istituti culturali stranieri, gli alunni delle classi terze avranno inoltre la possibilità di conseguire la certificazione europea per la lingua inglese, francese e tedesca. Tra l’altro quest’anno presso la scuola secondaria Guerri è presente anche una lettrice madrelingua inglese, che interviene a cadenza periodica in tutte le classi per rinforzare la comprensione e la comunicazione nell’inglese parlato.
Inoltre, l’educazione musicale con la Saràbanda, la banda musicale della scuola che, in più di due decenni, ha suonato in molteplici occasioni pubbliche anche in contesti internazionali. Durante l’Open day, i visitatori potranno assistere in prima persona ad un piccolo concerto tenuto dagli alunni che fanno parte della banda. Per arrivare all’attività fisica: gli insegnanti di educazione motoria presenteranno il centro sportivo d’istituto, che dà la possibilità di praticare, oltre agli sport più diffusi, come il nuoto e l’atletica, anche attività più insolite, come il rafting, la prearrampicata, il trekking urbano e perfino…la “giocoleria”!

L’istituto Massimiliano Guerri di Reggello è anche molto attento alla promozione dei valori fondanti della convivenza civile, infatti è stata una delle prime scuole della zona a istituire il Consiglio dei Ragazzi. Tutti gli anni, all’inizio di ottobre, si indicono le elezioni per la costituzione di un Parlamentino formato dai rappresentanti degli studenti che, tra l’altro, prende parte alle manifestazioni organizzate dagli enti locali in occasione delle Feste civiche, così come a eventi di interesse nazionale, quali la Giornata in ricordo delle vittime innocenti delle mafie promossa dall’associazione Libera. Dunque durante l’Open day i visitatori avranno l’opportunità di parlare con le insegnanti referenti del progetto e con gli alunni che sono stati eletti quest’anno.


Domani e sabato 13 gennaio saranno inoltre presentati anche attività molto importanti per l’Istituto Comprensivo Massimiliano Guerri di Reggello come il teatro, percorsi per lo sviluppo della creatività e capacità di manipolazione (come il corso di ceramica), ma al contempo verrà prestata molta attenzione alle nuove metodologie didattiche e alle cosiddette materie STEM. Gli insegnanti presenteranno infatti progetti relativi alla robotica e al coding e mostreranno la stazione metereologica della scuola.
Mentre nella giornata di sabato 16 dicembre si terranno gli Open day delle scuole primarie (Oriani, Cascia, Vaggio, Leccio) e delle scuole dell’Infanzia (Cascia, Leccio, Vaggio) afferenti all’IC Reggello.

Articoli correlati