Cerca
Close this search box.

“Carta d’identità della Toscana”. Progetto di promozione del turismo per la classe 1 ATU dell’ISIS Valdarno.

Riproduci video

Si è conclusa nei giorni scorsi l’esperienza della 1 ATU, indirizzo Tecnico Economico dell’Isis Valdarno, unica classe selezionata nella provincia di Arezzo per il progetto “Carta dell’identità culturale Toscana”, volto alla diffusione dei principi dello sviluppo sostenibile, della cultura e del turismo. Il progetto è stato ideato dal Consiglio Regionale, organizzato dalla FST (Fondazione Sistema Italiano) e promosso dall’USR Toscana con la finalità di promuovere socialità e partecipazione e di contribuire alla crescita culturale e civile della Generazione Z.
La classe prima Turismo, supportata dai suoi professori Tiziana Valentini, Laura Bonetti, Gianfranco Bruschelli, Giovanna Ferrucci e Silvia Palatresi, ha potuto scoprire le risorse del territorio e accrescere la propria identità culturale fungendo alternativamente da guida e da escursionista con un abbinamento incrociato con classi di due diverse province toscane. Il focus sulla Setteponti e sulle bellezze del territorio valdarnese.

Nel corso degli ultimi due mesi e dopo l’intervento di esperti in tema di patrimonio culturale e storytelling, le studentesse e gli studenti della 1ATU hanno seguito i seguenti step. In primo luogo, hanno definito un itinerario di viaggio nel Valdarno Superiore della provincia aretina suddiviso in 10 tappe associate a cinque tematiche “in viaggio nella storia”, “a contatto con la natura”, “alla scoperta dell’autenticità”, “in cammino su antichi tracciati” e “vivere la Toscana contemporanea”. Poi hanno ideato e realizzato contenuti multimediali (audio podcast, video reel, testi e fotografie) associati a ciascuno dei 10 elementi del patrimonio culturale inseriti nell’itinerario e successivamente caricati nella piattaforma regionale www.generazione toscana.it. Hanno anche organizzato e realizzato con la loro guida esplicativa una visita lungo tale itinerario ospitando una classe dell’istituto alberghiero Martini di Montecatini Terme (Pistoia). Gli studenti hanno, inoltre, visitato la città di Pisa seguendo l’itinerario realizzato dall’IPSAR Matteotti di Pisa.
Lo scorso 10 maggio, la classe ha aderito all’evento finale presso il Cinema La Compagnia di Firenze, dove, anche alla presenza del Presidente di Regione Eugenio Giani, ha presentato la propria esperienza nell’ambito del progetto.
“Questa esperienza – hanno affermato gli studenti Adina, Iris e Nicholas in rappresentanza della classe 1 ATU dell’ISIS Valdarno – è stata per noi una bella sfida, un modo per metterci alla prova in quella che un giorno potrebbe essere la nostra futura attività lavorativa. Un vero e proprio battesimo del fuoco che ci ha fatto conoscere risorse e persone sempre nuove facendo crescere la fiducia in noi stessi. Tutte competenze (per esempio culturali-artistiche, di valorizzazione e promozione del territorio, digitali, relazionali, di imprenditorialità) che sono previste dall’indirizzo Turismo”.

 

Articoli correlati