Cerca
Close this search box.

Domani a San Giovanni evento conclusivo di “Mondo Rap”, progetto contro il gioco d’azzardo

Musica e prevenzione contro il gioco d’azzardo. Interessante iniziativa domani a San Giovanni, con l’evento conclusivo di ‘Mondo Rap. Lab & Cultura Hip Hop’, un workshop rivolto a giovani e adolescenti del territorio e promosso dalla Zona Distretto Valdarno dell’Asl Toscana sud est. Organizzato dagli educatori di strada di Coop.21 Valdarno. Si terrà all’oratorio Don Bosco a partire dalle ore 17.00 e sarà l’occasione per presentare i lavori realizzati dalle ragazze e dai ragazzi che hanno partecipato. Mondo Rap è inserito all’interno della della Festa della Musica, che si terrà fino al 24 giugno nella città di Masaccio. Il progetto è partito a marzo di quest’anno ed è consistito in una serie di incontri dove i giovani hanno potuto prendere parte alla creazione e alla registrazione di un brano rap insieme a educatori di strada ed esperti. Il brano rap che è stato prodotto all’interno del workshop si è concentrato sul gioco d’azzardo, con momenti di approfondimento sul tema durante gli incontri.

 

 

Mondo Rap fa parte dei “Cantieri del Gioco e della Creatività” promosso dal SerD e dalla direzione della Zona Distretto Valdarno e realizzato dagli operatori di Coop.21 Cooperativa sociale. È tra i progetti zonali dell’Asl finanziati con i Fondi del Piano Regionale di Contrasto al gioco d’azzardo. Sarà inoltre presente l’Associazione Culturale Macma che, durante il pomeriggio di venerdì presenterà i risultati del progetto di presidio intergenerazionale e territoriale Podcasting, creato per migliorare e valorizzare le capacità espressive e relazionali dei giovani, in collaborazione con le scuole secondarie di primo e secondo grado Isis Valdarno, IC Giovanni XXIII e IC Masaccio.

Articoli correlati