Cerca
Close this search box.

Libri e solidarietà. A Palomar sarà presentato un volume i cui proventi sono destinati ad una biblioteca della Romagna devastata dall’alluvione

La Biblioteca Comunale “Loris Ricci Garotti” di Sant’Agata sul Santerno

Proseguono anche questo mese di febbraio a San Giovanni gli appuntamenti con la rassegna “Le Piazze del Sapere”, promossa dall’amministrazione comunale in collaborazione con Unicoop Firenze – Bibliocoop di San Giovanni Valdarno e associazione culturale Pandora. Prossimo evento venerdì prossimo, alle 17,30, quando a Palomar sarà presentato il libro di Massimiliano Bellavista e Paolo Ciampi “Parole dal fango, racconti per Sant’Agata”, di Betti editrice. Una iniziativa culturale abbinata alla solidarietà. La Biblioteca Comunale “Loris Ricci Garotti” di Sant’Agata sul Santerno, piccolo comune italiano di 3.000 abitanti della provincia di Ravenna in Emilia-Romagna, ha subito un dazio pesante dalla terribile alluvione del maggio scorso, che ha colpito gran parte della zona

 

All’interno degli scaffali, la parte che più ha sofferto è stata la ricca sezione per l’infanzia poiché i libri, per motivi di fruizione dei piccoli utenti, erano collocati sotto il metro di altezza. Paolo Ciampi e Massimiliano hanno avuto l’idea di realizzare e curare una raccolta di racconti con l’obiettivo di destinarne i proventi – dedotte le spese di stampa – alla biblioteca santagatese: per ogni copia acquistata, dieci euro verranno versati alla biblioteca stessa. Il traguardo è raggiungere le mille copie vendute, che significherebbe un contributo di ben diecimila euro. Ventun racconti e ventun scrittori, toscani e non hanno partecipato al progetto di solidarietà che proprio in questi giorni ha visto le stampe, per Betti editrice, ne “I libri di Mompracem”. L’antologia non può che intitolarsi “Parole dal fango. Racconti per Sant’Agata” e include racconti inediti scritti appositamente per la raccolta che sono presentati nelle biblioteche e nelle principali librerie romagnole e toscane. All’iniziativa venerdì interverranno Massimiliano Bellavista, curatore del libro Paolo Ciampi, curatore editoriale “I Libri di Mompracem” e Laura del Veneziano, scrittrice.

Articoli correlati