Cerca
Close this search box.

Musica in strada a San Giovanni. Dal 21 al 24 giugno torna la grande festa

A San Giovanni sta per scattare l’edizione 2024 della Festa della Musica – La Musica in Strada – organizzata dalla Pro Loco cittadina. Si terrà dal 21 al 24 giugno 2024. L’evento è organizzato insieme a Materiali Sonori e in collaborazione con il Comune e vede il contributo di Fondazione CR Firenze nell’ambito del bando “Spettacolo dal vivo 2024”, promosso dal Ministero della Cultura, dalla Commissione Europea, dal Dipartimento per le Politiche Giovanili, dal Servizio Civile Universale e dall’Associazione Italiana per la Promozione della Festa della Musica. Il 22 e il 22 giugno, dalle 17:30 fino alle 24:00, il centro storico di San Giovanni vedrà la presenza di solisti, band di vario tipo, DJ set e street band che si collocheranno sparsi nel suggestivo centro storico della città. “Con questo evento saluteremo l’inizio dell’estate celebrando il linguaggio universale della musica e vivendo insieme due serate all’insegna di divertimento, cultura e inclusività – hanno spiegato gli organizzatori – L’accesso a tutti gli spettacoli sarà completamente gratuito e anche quest’anno più di 30 musicisti si esibiranno in generi musicali diversi: blues, rock, hard rock, pop, jazz, dance, rap e molto altro vi aspettano nel centro storico di San Giovanni Valdarno”.

 

 

L’obiettivo è quello di sostituire i rumori di tutti i giorni con una vera e propria colonna sonora cittadina, dove la musica è concepita come mezzo d’incontro sociale e culturale e veicolo di espressione e comunicazione libera ed eterogenea. Venerdì 21 si susseguiranno performance dei seguenti musicisti: MyAmy, Frastono, Associazione Paro Paro, BAG Semiacustic Trio, gli alLIGAtori, YellowPecore, Punkcake,
Albasia, La Fabbrica, Desyree, il brasiliano Marcelo Beso, Filtermat, Laila & Giselle, Sandra Piomboni con Monica Barghini, Associazione Culturale Masaccio e Leo Max; “Mondo Rap – un modo alternativo di fare prevenzione”, avrà, invece, uno spazio esclusivo all’Oratorio Don Bosco dalle ore 16.30, con un progetto realizzato nell’ambito del piano di contrasto al gioco d’azzardo. Sabato 22 giugno si succederanno BBB, The Soul Refiners dalla Nigeria, Pino the Music Doctor, Gennaro Iannicelli, Pink Frog Project, Roby J & Katiuscia, Spritzer Band, Ciacciabanda, Mr. Cadillac con il suo “Terrance Vol.3”, Plug & Play, Diamanti Neri, Soul Circle, Lau&Olly, Paolo “Gigio” Balestri & Simone Deventi, evento culminante della serata i concerti in piazza Cavour di Jole & Leo Di Dante con il progetto “Leopàrd Vjolet” e la band del chitarrista e cantante australiano Alan Pace. Durante la festa le attività di ristorazione del centro storico saranno aperte. “La Festa della Musica – La Musica in Strada” è organizzata con il sostegno del Concerto Comunale, del Centro Commerciale Naturale – Le Vie di San Giovanni, Associazione Culturale Masaccio, Associazione Culturale Paro Paro, Associazione Hey There! I’m Using Theater, Coop 21, Materiali Sonori Edizioni Musicali, Progetto Cittadini Attivi.

Articoli correlati